Pro Web Digest Online Ads: come si conclude il 2020 del mondo paid

Quali sono le ultime novità dell’anno per quanto riguarda il mondo delle campagne a pagamento? Sveva Coltellacci ha raccolto qualche spunto dalle principali piattaforme di ads, sulla reportistica, la ricerca keyword e le nuove funzionalità.

Report sulle performance di Q3: picco di revenue per le digital company

Covid-19 ha contribuito a generare entrate pubblicitarie record per i colossi del tech, nel terzo trimestre appena trascorso. Facebook, Google e Amazon hanno registrato una crescita significativa dei ricavi durante la pandemia, e in parte proprio a causa del peculiare contesto che stiamo vivendo.

Google, ad esempio, ha registrato più di 46 miliardi di dollari di entrate totali e 37 miliardi di dollari di entrate pubblicitarie. La paid search ha contribuito con 26,3 miliardi di dollari, mentre YouTube ha portato circa 5 miliardi, con un aumento su base annua rispettivamente del 6% e del 32%.

Nemmeno la campagna di boicottaggio della pubblicità su Facebook sembra aver avuto impatto sulle entrate dell’azienda di Zuckerberg, aumentate del 22% rispetto a un anno fa.

New su Sky Adv

Il colosso italiano del broadcasting Sky Italia lancia una piattaforma per la gestione delle campagne pubblicitarie pianificate sulle property del gruppo: nasce Sky Advertising Manager.

Si tratta di un cruscotto centralizzato dove agenzie e media buyer potranno programmare le proprie campagne, non solo digitali in senso proprio ma a breve coinvolgendo anche, ad esempio, l’on-demand e il digital out of home. Ovviamente, lo stiamo già testando e nei prossimi giorni daremo maggiori dettagli sulle funzioni!

Ricerca per keyword su Instagram

Quando si parla di piattaforme social non bisogna mai sottovalutare il fatto che stanno ormai diventando tutte sostanzialmente anche dei motori di ricerca: Instagram lo conferma con un ultimo rilascio, ossia la ricerca per keyword.

Instagram, infatti, sta aggiornando la sua funzionalità di ricerca per consentire agli utenti di trovare contenuti per parole chiave: fino ad ora, invece, gli utenti erano in grado di cercare contenuti solo per hashtag, tag di posizione, nomi utente e nomi di profilo.

Sveva Coltellacci Head of SEA