Il FAI – Fondo Ambiente Italiano sceglie la consulenza strategica di Pro Web Consulting

 Il FAI, che dal 1975 tutela e valorizza la cultura, l’arte e la natura del nostro Paese, sceglie di rinnovare la propria online presence affidandosi all’agenzia di consulenza SEO Pro Web Consulting.

La Fondazione ha intrapreso un vasto progetto per il rinnovo della sua presenza digitale: il primo obiettivo sarà, infatti, ridurre l’alto numero di domini presenti in Rete, con lo scopo di deframmentare l’experience degli utenti e l’autorevolezza agli occhi dei motori di ricerca.

Pro Web Consulting fornirà un supporto strategico su più ambiti: il progetto biennale, sviluppato sia in italiano che in inglese, partirà con l’analisi approfondita delle property e dei contenuti del FAI che permetterà di definire e strutturare la visibilità online ottimale per il futuro. A seguire, verranno sviluppate attività di content generation e trust building.

“Questo processo di revisione digitale è per noi un momento importante, che durerà diversi mesi e toccherà moltissimi aspetti della nostra comunicazione e in alcuni casi anche dell’organizzazione interna. Per noi è quindi indispensabile avere la certezza di poterci appoggiare a un partner competente e disponibile – spiega Alessandro Manea, Digital Marketing Strategist di FAICi siamo affidati a Pro Web Consulting perché riteniamo sia il partner giusto per il supporto  strategico di cui abbiamo bisogno”.

“Siamo particolarmente orgogliosi di lavorare con il FAI, non soltanto per l’importanza delle sue attività di cura e promozione del patrimonio artistico e paesaggistico italiano, ma anche per il valore sociale di collaborare con una delle principali fondazioni non profit italiane – commenta Duccio Lunari, Head of Sales & Marketing di Pro Web Consulting L’interesse del FAI per i nostri servizi dimostra che anche la comunicazione online più istituzionale non può prescindere da una strategia SEO ben strutturata: nel mercato c’è sempre più consapevolezza dell’importanza della SEO e del suo ruolo di guida all’inizio di ogni progetto digitale”.